subscribe: Posts | Comments

La cartomanzia come arte della preveggenza

Commenti disabilitati su La cartomanzia come arte della preveggenza

La cartomanzia è un’arte divinatoria che mette a disposizione degli utenti una dote che pochi possiedono: la preveggenza
Se c’è qualcuno che non ama l’ignoto alzi pure il dito.
Non c’è essere umano che non rimanga affascinato dal futuro, da quello che ci potrebbe capitare domani, di come si evolveranno alcune situazioni in corso.
L’esistenza non si può cambiare, le leggi del destino sono già state scritte anche se qualcuno asserisce che il destino ce lo facciamo da soli.
Non è così, quello che deve succedere succede e se è vero che le leggi del micro cosmo non si possono cambiare, è anche vero che si possono prevedere gli eventi.
I cartomanti sono persone che hanno un dono che pochi altri posseggono: la preveggenza!
E’ un dono che sembra un’arma a doppio taglio perché se da una parte permette di comprendere cosa succederà in un tempo limitato di circa sei mesi, dall’altro apporta un certo disagio a chi possiede questa fantastica virtù.

E’ una cosa meravigliosa avvertire che ad una persona alla quale si vuole bene sta per capitare qualcosa di positivo ma è altrettanto spiacevole avvertire che sta per succedere un evento negativo.
Purtroppo capita che chi ha questo beneficio, ‘capti’ qualcosa di strano ed è davvero fastidioso provare queste sensazioni sgradevoli, soprattutto se si tratta di persone verso le quali si prova affetto profondo.
Diciamo pure che il dono della preveggenza ce l’abbiamo un pò tutti, solo che non sappiamo sfruttarlo adeguatamente.
Se qualcuno di noi ha provato per gioco a ‘leggere le carte’ perché lo ha imparato da internet, sarà rimasto esterrefatto nel notare che alcuni eventi previsti con una semplice attività ludica, si sono effettivamente avverati.
Sarà stato un caso oppure no?
Ebbene, molti cartomanti o almeno quelli affidabili, hanno questo dono che è una cosa nata quasi sempre dopo un evento doloroso, come una forte sofferenza, la morte di un parente, un evento triste e quant’altro.

Molti di questi professionisti (la definizione è esatta perché alcuni lo meritano davvero) vogliono mettere a disposizione della gente questa virtù affinché traggano beneficio dalle premonizioni spesso veritiere.
Da qui nasce la figura del cartomante, che leggendo i tarocchi, le sibille o delle semplici carte da gioco, vede quello che sta per avvenire almeno per un tempo futuro di sei mesi.
Il consulto serve a dare una mano a chi soffre, perché sono le persone che soffrono per un’infinità di motivi a rivolgersi ai cartomanti.
Si soffre per amore, per mancanza di lavoro, per salute, perché non si sta in perfetta armonia con i familiari e per tanti altri motivi sempre validi e non è giusto che una persona debba essere sempre angosciata e priva della meritata serenità familiare.
Ci sono situazioni che veramente lasciano perplessi non solo a chi le vive giornalmente ma anche coloro che osservano silenziosi l’evolversi dei fatti e che con enorme disappunto si accorgono che alcune situazioni non migliorano ma tendono sempre a peggiorare.
Molto probabilmente non c’è nulla di anormale in tutto questo ed è la vita che prima o poi segna le persone in un modo o nell’altro, solo che alcune affrontano i loro malesseri con rassegnazione ed altre entrano nel pericoloso vortice della depressione che spesso, ha dettato gesti inconsulti.

Visitate il sito internet www.cartomanzia-24.it e scoprite tutto ciò che volete sapere su cartomanzia ed esoterismo