subscribe: Posts | Comments

Come faccio a vendere il mio Rolex usato?

Commenti disabilitati su Come faccio a vendere il mio Rolex usato?

I Rolex sono oggetti di alta orologeria, capolavori di perfezione, oggetti che i collezionisti di tutto il mondo ricercano e ammirano.

Sono considerati universalmente beni rifugio, poiché l’investimento di oggi, sicuramente risulterà fruttuoso nel tempo.

La loro presenza sul mercato ha già superato un secolo, originariamente prodotti esclusivamente in Svizzera, oggi l’azienda vanta una rete capillare in tutto il Mondo.

Da sempre il Rolex è considerato l’orologio di qualità, preciso e al tempo stesso di classe.

Esistono Rolex moderni ma anche di epoche passate, dall’aspetto vintage ma ancora funzionanti che sono ricercati da collezionisti di tutto il mondo.

 

Il mercato giusto per il tuo Rolex

 

Vendere il proprio Rolex usato in maniera sicura e riservata, oggi, è possibile.

Un aiuto è dato da Internet, infatti sono diverse le realtà imprenditoriali di professionisti esperti nel campo dell’orologeria, in grado di valutare con precisione lo stato e il valore di un orologio.

Queste aziende acquistano Rolex di tutte le epoche da collezionisti di tutto il mondo e li rivendono attraverso gli ecommerce predisposti dalle stesse sui propri siti.

Generalmente si tratta di amanti e appassionati di orologeria di qualità, punti di riferimento di collezionisti di tutto il Mondo.

 

Come vendere un Rolex usato

 

Vendere un orologio Rolex usato richiede un contatto che può avvenire fisicamente o via web.

Nelle grandi città come Milano, Roma, Torino, Firenze sono presenti diversi negozi operanti nel settore da quasi mezzo secolo.

A partire da un contatto telefonico si fissa un appuntamento in negozio per la valutazione del Rolex e formulare una proposta d’acquisto.

I Rolex possono essere venduti anche in Internet, il contatto avviene attraverso un form o una semplice email.

rolex usati da privatiA richiesta dell’acquirente devono essere inviate le foto dell’orologio, seguite da una proposta d’acquisto, se accettata il venditore deve procedere all’invio dell’oggetto e contestualmente deve esserci il trasferimento del denaro dall’acquirente al venditore.

In ogni fase viene garantita sicurezza, privacy e il massimo riserbo su tutta l’operazione.

La valutazione è fatta considerando l’epoca di realizzazione dell’orologio, la matricola posta sul retro della cassa e l’aspetto generale.

L’accordo è raggiunto velocemente, la valutazione è obiettiva, fatta da esperti del settore, che sulla base degli elementi raccolti propongono la quotazione corrispondente al valore di mercato.

Se la proposta è accettata, lo scambio è immediato, al cliente è data la somma pattuita a seguito della consegna del Rolex usato.

 

Il conto vendita dei Rolex usati

 

Alcune attività commerciali scelgono un’altra via nella vendita dei Rolex usati, piuttosto che acquistarli subito propongono un passaggio in conto vendita.

L’orologio così viene affidato all’orologiaio per la ricerca di un acquirente.

È presente una ricevuta ma non vi è nessun trasferimento di denaro.

Questa pratica se è vantaggiosa per l’acquirente poiché non vi è nessun esborso monetario e nessun impegno a vendere, dall’altra chi vende vede perdere il possesso diretto dell’orologio e quindi la possibilità di disporlo.

In genere è sempre sconsigliato il conto vendita poiché non si ha la certezza di quando sarà effettuata la vendita, le quotazioni non sono fisse e mutano secondo variabili di mercato.