subscribe: Posts | Comments

Impresa sudafricana per Filippo Ceci di iSolutions

Commenti disabilitati su Impresa sudafricana per Filippo Ceci di iSolutions

Già sulla carta si trattava di un’impresa epica, proprio come il nome della competizione. E anche nella realtà lo è stato. Stiamo parlando della Absa Cape Epic Race, corsa di mountain bike a squadre a cui ha partecipato Filippo Ceci, CEO di iSolutions.

La gara si è svolta tra gli splendidi scenari del SudAfrica che hanno fatto da palcoscenico alle fatiche degli atleti. Oltre 700km e 15000 metri di dislivello, per un totale di 8 giorni di competizione. Ceci non era però solo: ha potuto infatti contare sull’importante appoggio logistico, e non solo, della Intelligent Gaming, azienda sudafricana cliente di iSolutions da ben 7 anni.

La gara “epica”

Absa Cape Epic Race è una delle gare più dure e suggestive a livello mondiale. Ogni anno centinaia di atleti si preparano per questa sfida epica a squadre. Salire sulla propria mountain bike e percorrere chilometri tra i paesaggi del Sudafrica è infatti un’emozione che vale la fatica. Filippo Ceci, atleta della FreeBike Team e CEO dell’azienda parmense iSolutions, partecipa durante l’anno a gare e trofei, ma nulla è equiparabile alla Cape Epic.

I risultati hanno incontrato la grande soddisfazione degli atleti in primis, ma anche di tutta la squadra che ha lavorato duramente per l’obiettivo. 50ª posizione in classifica generale e 41ª posizione in classifica di categoria.

L’insostituibile lavoro di squadra

Gli ottimi risultati raggiunti non sarebbero stati possibili senza l’incredibile lavoro di squadra svolto sia in Italia che sul campo in SudAfrica. Nel paese africano infatti Filippo Ceci ha potuto contare sull’importante aiuto e supporto della Intelligent Gaming, azienda sudafricana cliente di iSolutions da oltre sette anni. Una collaborazione che ha valicato i confini lavorativi per unirsi ancora nel nome dello sport.

Filippo Ceci, insieme ad Andrea Robuschi, è CEO di iSolutions fin dalla sua fondazione che risale al 1999. Nata dall’idea di alcuni professionisti nel campo software, oggi l’azienda conta oltre 60 collaboratori e una rete di clienti e partner attiva in 20 paesi a livello internazionale.

Nonostante il grande sviluppo aziendale, iSolutions ha deciso di mantenere le radici nella provincia di Parma in particolare a Noceto. Il grande attaccamento al territorio si sviluppa inoltre nel campo dell’istruzione. Ogni anno infatti l’azienda cerca di dare un valido contributo alla formazione dei nuovi professionisti del futuro.

Esempi sono la partecipazione al Job Day dell’Università degli Studi di Parma, dove i futuri laureati possono conoscere da vicino le aziende del territorio e dove le imprese stesse possono scovare nuovi talenti.

Non solo: iSolutions contribuisce in maniera pratica al miglioramento delle condizioni di formazione. La donazione di lavagne interattive LIM alla Scuola Media di Medesano ne è un esempio, ma anche l’interessante progetto dell’Istituto Gadda di Fornovo (Parma). Qui, grazie all’intervento dell’azienda, è stata creata un’aula appositamente dedicata all’insegnamento delle tecnologie Microsoft.  Nell’aula gli allievi dell’Istituto seguono lezioni ad alto contenuto formativo tenute da professionisti iSolutions. Un importante ponte tra scuola e mondo del lavoro, con lo sviluppo di competenze sempre più richieste dal mercato.